Le linee guida per la salute dentale degli animali

/, servizi dentale/Le linee guida per la salute dentale degli animali

Avete mai pensato seriamente alla salute dentale dei vostri amici a quattro zampe? Oggi ci occupiamo dei nostri amici animali e la cura dei loro denti, ugualmente importante a quella della loro salute generale. L’articolo del Perfecto Journal di questa settimana è ispirato ad un pezzo pubblicato sul sito veterinarynews.dvm360.com. Scopriamo insieme come prenderci cura dei nostri animali!

 

Molti proprietari di animali domestici non sanno che, ad esempio, a circa 3 anni d’età i cani e i gatti soffrono di malattia parodontale – e il dolore e l’infiammazione provocano loro sofferenza e nervosismo. Molti veterinari, per di più, sottovalutano i danni e le conseguenze della piorrea: ciò è molto pericoloso e, come per gli esseri umani, può causare alla lunga danni permanenti alla salute degli animali.

Una delle ultime novità, provenienti dall’America, è una guida per la cura dentale di cani e gatti, la 2019 Dental Care Guidelines for Dogs and Cats, elaborata dall’ American Animal Hospital Association (AAHA). Stilate grazie ad una collaborazione tra dentisti veterinari, anestesisti, tecnici veterinari, queste linee guida intendono aiutare i professionisti della cura degli animali a identificare e intervenire in maniera corretta le malattie dentali; allo stesso tempo, vogliono essere un invito alla prevenzione della salute degli animali.

 

Già rilasciate nel 2013, le linee guida del 2019 sono un refresh rivisto e aggiornato di quanto scritto in precedenza: tra di esse, leggiamo di corretta pulizia dei denti, terapie parodontali, raccomandazioni per somministrazioni di anestetici, controllo del dolore, strumentazioni da usare per offrire le migliori cure possibili anche agli animali.

“Questa guida aiuterà molto i veterinari a prendere decisioni terapeutiche che includono l’anestesia sull’animale – questione spinosa, che spesso vede i padroni di animali spaventati e contrari. Specie quando si tratta di interventi dentistici sugli animali, i proprietari sono restii a dare il consenso: è bene spiegare loro i benefici di queste procedure, nonché i rischi che si corrono senza anestesia”, afferma la AAHA in un comunicato stampa ufficiale. “L’ AAHA difende con forza e promuove l’utilizzo delle anestesie. Innanzitutto, riducono lo stress del paziente a quattro zampe; poi, riducono il rischio di dolore, comparsa di altri problemi di salute e allontanano il rischio di aspirazione”.

 

Insomma, i nostri animaletti hanno bisogno di cure dentali tanto quanto i loro padroni. Voi sapevate dei rischi che corrono i denti dei vostri animali? Cosa ne pensate di questo articolo? Fatecelo sapere, contattate Dispotech, your disposable excellence.

2019-05-03T12:53:03+00:00 In studio, servizi dentale|
SERVE AIUTO ?